Adozioni del cuore

NINA HA VISSUTO LA SUA INFANZIA IN CANILE, ORA CERCA UNA FAMIGLIA

Nina ha circa 3 anni, è alta alla spalla 50 cm, proviene da un canile laziale, dove è stata sterilizzata e testata negativa alle malattie mediterranee. È una storia che si ripete all’inverosimile quella di poveri cuccioli che crescono in canile, senza stimoli e impronte positive, alcuni superano ugualmente le loro insicurezze, altri invece, come Nina, ne restano segnati. Nina in questi anni passati in struttura ha acquisito maggior fiducia nel genere umano, anche se ha bisogno prima di una profonda conoscenza. Ha imparato ad andare al guinzaglio e dimostra di gradire le passeggiate, tanto che appena capisce che è il momento di uscire, si prepara alla porta e ci chiama. In passeggiata è tendenzialmente abbastanza rilassata, anche se ha ancora un po’ di timore nei confronti di stimoli esterni, quali rumori forti o improvvisi. Va d’accordo con i suoi simili di entrambe i sessi, sicuramente la presenza di un cane equilibrato in famiglia l’aiuterebbe. Cerchiamo per lei un ambiente famigliare tranquillo, una famiglia che abbia la pazienza di seguirla e aiutarla nel suo inserimento in un ambiente sociale. Vogliamo che viva in un ambiente casalingo a stretto contatto con le persone. www.aidarassociazione.it 3470861030 zona Iseo (BS)

PLUTO NON HA CONOSCIUTO NIENTE OLTRE LA CATENA, ORA ASPETTA ADOZIONE

Pluto è nato il 01/05/2014 è una taglia media, alto alla spalla circa 60 cm. È circa due anni che è in struttura da noi, i 4 anni precedenti li ha passati esclusivamente legato a catena. Anni tremendi, duranti i quali vedeva l’uomo solo quando gli veniva allungato del cibo, per il resto era completamente ignorato, maltrattato e trascurato. Dopo questo periodo terribile, chi è venuto a conoscenza della situazione ha deciso di intervenire e salvarlo. Il segno della catena che aveva al collo ora se ne è andato, ma il segno dei maltrattamenti hanno lasciato in lui una non totale fiducia negli umani, per lo meno non alla prima conoscenza. Pluto dimostra una timida prudenza iniziale quando incontra persone nuove, bisogna permettergli di farsi studiare, senza avere la prepotenza di volerlo accarezzare, sarà lui con il tempo ad accorciare le distanze. Pluto ha dei tempi che vanno rispettati, cerchiamo per questo una famiglia che voglia intraprendere un percorso conoscitivo direttamente in struttura per un primo periodo. Pluto è adatto a un ambiente famigliare tranquillo senza la presenza di bambini e di gatti. Da valutare la presenza di un altro cane, preferibilmente di sesso opposto. Pluto è molto bravo in passeggiata, ma prima di poterlo manipolare per la vestizione c’è bisogno di fiducia reciproca e conoscenza. www.aidarassociazione.it 3470861030 zona Iseo (BS)